Convergenza ed interoperabilitÓ IP per comunicazioni radio PMR, radio over ip
 

Roip, benefici e vantaggi

Esistono ulteriori aspetti, di particolare rilievo nei contesti in cui la tecnologia Radio Over IP è applicabile, che risentono in modo straordinariamente positivo del suo impiego:

Convergenza IP per le reti radio. I vari Enti che operano per mezzo di reti radio adottano standard di comunicazione ed apparati differenti, spesso non compatibili nonché con una copertura territoriale limitata. Grazie al ROIP, le comunicazioni radio possono essere distribuite sulla rete IP indipendentemente dagli standard radio adottati e ciò consente la comunicazione all’interno del proprio ente o tra enti diversi, anche tra località geografiche molto distanti tra loro. L’integrazione con il VOIP consente di far convergere sulla medesima infrastruttura anche la gestione delle comunicazioni cellulari, telefoniche e satellitari permettendo di estendere anche su tali reti le comunicazioni radio.

Affidabilità. La rete IP instrada il traffico su percorsi alternativi in modo naturale ed automatico e ciò aumenta sensibilmente l’affidabilità del servizio. L’elevato grado di scalabilità consente di allestire con rapidità ed economia singoli punti di accesso per aumentare la capacità di servizio e distribuirla in punti non serviti.

Delocalizzazione. La possibilità di distribuire la comunicazione radio praticamente in ogni punto dove esiste un telefono o un PC collegato alla rete, consente di realizzare sale radio delocalizzate ed interconnesse, in grado di dirigere le comunicazioni verso presidi distribuiti sul territorio.

Efficienza. La convergenza IP delle comunicazioni radio consente di utilizzare, a costi ridotti, servizi ed applicazioni che agevolano e migliorano il lavoro degli operatori. Grazie al ROIP, gli operatori sulla rete IP comunicano contemporaneamente con più reti radio e realizzano all’occorrenza network interoperabili locali o distribuiti. La rete ROIP mette in contatto, in modo del tutto trasparente, gli utenti in campo con altri utenti, siano essi attestati su reti radio diverse o dislocati in punti raggiungibili grazie alla connettività IP. Le dotazioni di apparati radio esistenti possono essere utilizzate senza modifiche.I sistemi possono comunicare automaticamente agli operatori la presenza di un collega ed il canale di comunicazione al momento utilizzabile per raggiungerlo; attivare la comunicazione con un semplice click di un mouse e trasferirla su una rete radio collegata.Comunicare con semplicità, economia, in qualsiasi contesto ed indipendentemente dagli strumenti e tecnologie in uso migliora le capacità di cooperazione e la sicurezza degli operatori.